Il Finanziamento Finalizzato

Con il Finanziamento Finalizzato il fornitore può offrire al proprio cliente una utile alternativa rispetto alla locazione (finanziaria ed operativa), particolarmente adatta in alcune specifiche situazioni e settori.

Con il Finanziamento Finalizzato il cliente acquista direttamente i beni o i servizi oggetto del finanziamento (la fattura di vendita è intesta al cliente e non alla Società di locazione come nel leasing) )e BCC Lease eroga l’importo finanziato direttamente al fornitore a pagamento (completo o parziale) del prezzo della fornitura.

Il cliente da parte sua accetta il finanziamento, dà mandato alla Società finanziaria di pagare per suo conto l’importo stabilito al venditore, e si impegna a pagare a rate l’importo finanziato con durate che vanno da 12 a 36 mesi e per importi fino ad un massimo di 25.000 Euro, indipendentemente dalle vicende riguardanti il bene o il servizio da lui acquistato.
Con il Finanziamento Finalizzato il fornitore può con il nostro supporto creare anche campagne con condizioni agevolate o a tasso zero (con contributo del fornitore stesso) per incentivare commercialmente la propria clientela.

Rispetto alla locazione finanziaria l’accettazione del finanziamento si basa esclusivamente sulla capacità restitutoria del cliente e non anche (come nel leasing) sulla garanzia rappresentata dal bene.
E’ una soluzione utile in particolare nei casi dove la proprietà del bene è difficilmente identificabile, non particolarmente valida oppure addirittura giuridicamente non trasferibile (come nel caso del software ad esempio).

Per questo BCC Lease ha dedicato il prodotto per il momento esclusivamente al settore IT come supporto finanziario particolarmente indicato per la vendita di Package Software (con esclusione di software ad hoc) ed in particolare per IRP/GESTIONALI per piccole e medie aziende, CAD/CAM, pacchetti di gestione per studi professionali (medici-veterinari-avvocati-notai-commercialisti-architetti-consulenti del lavoro etc.).