[21/01/2021] News
Legge n. 178 del 30 dicembre 2020 c.d. Legge di Bilancio – Articolo 248 Proroga moratoria per le PMI ex articolo 56 del decreto-legge n.18 del 2020

L’art. 248 della Legge di Bilancio interviene sull’art. 56 del Decreto-legge 18/2020 (c.d. Cura Italia, convertito con modificazioni in Legge 27/2020), relativo alla moratoria per i finanziamenti concessi alle PMI per spostarne il termine finale dal 30 settembre 2020 al 30 giugno 2021.

La proroga vale per le PMI che al 1° gennaio 2021 hanno ottenuto una o più agevolazioni di cui al comma 2 dell’art. 56 del D.L. 18/2020, nello specifico per BCC Lease per le rate di finanziamenti e per i canoni di leasing finanziario, il cui pagamento viene ulteriormente sospeso fino al 30 giugno.

Tale beneficio viene concesso automaticamente, senza alcuna formalità, salvo formale disdetta da parte del cliente che dovrà far pervenire con espressa comunicazione all’indirizzo PEC contratti@pec.bcclease.bcc.it entro il 31 gennaio 2021.

L’art. 250 della Legge di Bilancio prevede, inoltre, per le PMI che non hanno beneficiato della moratoria prevista dall’art. 56 DL Cura Italia, la possibilità di aderire entro il 31 gennaio 2021 alle predette misure, così come da ultimo prorogate, secondo le modalità previste dal Decreto Cura Italia, ovvero compilando e trasmettendo a mezzo PEC all’indirizzo contratti@pec.bcclease.bcc.it, il modulo di richiesta – dichiarazione (per scaricare il pdf  CLICCA QUI) datato e firmato dal soggetto munito dei necessari poteri, unitamente al documento di identità del dichiarante.